Ultime novità

Delta presenta il nuovo inverter M30A Flex per l'uso negli impianti FV su edifici commerciali
30 settembre 2021

Delta presenta il nuovo inverter M30A Flex per l'uso negli impianti FV su edifici commerciali

Il design senza ventola ottimizzato garantisce un funzionamento estremamente silenzioso

Delta, leader mondiale nelle soluzioni di gestione energetica e termica, presenta il nuovo inverter multi-MPPT M30A Flex con un'uscita di 33 kVA. Il nuovo inverter amplia la serie Flex con il suo design ereditato che rende la serie compatibile e affidabile. Il modello M30A Flex risponde alle esigenze del mercato in rapida crescita delle installazioni su tetto di piccole dimensioni: compatti, leggeri, silenziosi e facili da installare. Con queste qualità, l'inverter è la soluzione perfetta per le installazioni in edifici commerciali, ma anche per abitazioni residenziali più grandi. Inoltre, sono possibili installazioni all'aperto grazie alla sua classe di protezione IP66 e ad una gamma di temperature d'esercizio da -25 a +50 ºC. 

"Il modello M30A Flex di Delta dispone di tre inseguitori MPP ed è raffreddato esclusivamente a convezione naturale. Questo li rende ideali per edifici commerciali con tetti complessi in cui la bassa rumorosità è un requisito fondamentale", afferma Patrick Schahl, Product Manager della business unit PVI, Delta Electronics EMEA. "Oltre alle caratteristiche tecniche, i clienti apprezzano l'importanza dei dati operativi fondamentali per l'impianto, ad esempio per comprendere l'impronta di carbonio. Delta ha esteso la funzionalità dell'app MyDeltaSolar e integrato un modulo Wi-Fi negli inverter che consente la connessione diretta a uno smartphone o a un router WLAN".

Maggiore redditività grazie a un'affidabilità eccezionale 

Tre inseguitori MPP con due ingressi di stringa ciascuno e una gamma di tensioni di ingresso da 200 a 1000 V CC garantiscono una resa energetica ottimale. Pertanto, non sono necessari fusibili di stringa. L'inverter trifase funziona in modo affidabile ed efficiente anche a temperature fino a +50 ºC. Per aumentare ulteriormente l'affidabilità ed evitare guasti operativi dovuti a condizioni di installazione avverse, l'inverter è dotato di diverse caratteristiche chiave: tensione massima resistente fino a 1100 V CC, rilevamento di guasti da arco elettrico e protezione contro l'inversione di polarità. La funzione anti-PID integrata impedisce la degradazione della potenza indotta da tensione nelle celle solari cristalline, prolungandone così la durata. Inoltre, dispone di dispositivi di protezione da sovratensione (SPD) sostituibili CA e CC di tipo 2 integrati. 

Installazione più semplice grazie al design migliorato

Gli installatori offrono un design migliorato e un peso ridotto di circa 40 kg. La piastra di montaggio e i connettori CA e CC sono inclusi. 

Panoramica sul modello M30A Flex 

•    Bassa rumorosità grazie alla convezione naturale
•    3 inseguitori MPP con 2 ingressi di stringa ciascuno per una maggiore flessibilità nella progettazione di sistemi FV.
•    Gamma di tensioni di ingresso da 200 a 1000 V CC con tensione massima fino a 1100 V CC
•    Rivestimento leggero con grado di protezione IP66
•    Dispositivi di protezione da sovratensione CA e CC sostituibili di tipo 2
•    Raccolta di punti dati per il monitoraggio delle stringhe e la creazione di curve I-V
•    Rilevamento di guasti da arco e protezione contro l'inversione di polarità
•    Tecnologia anti-PID
•    Compensazione della potenza reattiva 24 ore su 24

L'inverter M30A Flex sarà fornito in alcuni paesi europei da Delta a partire da settembre 2021 e può essere ordinato specificando il numero di parte M30A_230.